Federico ha la coda lunga

Cioè non proprio lui in persona, ma il suo blog che ha lanciato di recente tre interessanti domande su come cambia il rapporto fra aziende e consumatori ai tempi della coda lunga. Sicuramente questo fenomeno, di cui ha parlato di recente Nova 24 e secondo il quale le nicchie in un economia digitale diventano un’importante fonte di guadagno per le aziende, sarà uno dei temi che saranno trattati nel dialogo fra Federico e Lele il 20 di Aprile.

Annunci

One Response to Federico ha la coda lunga

  1. berny ha detto:

    a proposito del rapporto tra aziende e utenti, cittadini (basta con “consumatori”, please :), la cover story del numero di wired magazine di aprile e’ proprio centrata sulla “radical transparency” delle aziende spinta dall’avvento della conversazione dal bassoc nintua online, per cosi’ dire — get naked and rule the world…why exposing yourself is the future of business

    ci sono vari esempi di questa pratica che va diffondendosi qui in USA, of course per ora in aziende medio-piccole, pur se gli influssi virali arrivano perfino in casa microsoft — vedo che il numero e’ stato appena messo online, ma l’altro giono ne avevo anticipato i temi in questo mio post con annesso podcast, ovviamente in italiano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: